martedì 13 febbraio 2007

Leopoli, perla dell'Ucraina

Chi decide di visitare l'Ucraina, non può perdersi Leopoli (L'viv in lingua originale), una delle poche città del paese scampata ai bombardamenti della seconda guerra mondiale.
Particolarmente interessante è il centro vecchio della città, posto a est del centro moderno, dove molti palazzi civili sono un felicissimo connubio tra stili architettonici diversi, dal rinascimentale al barocco, passando per il gotico e il neoclassico.
Infatti i ricchi mercanti locali non esitarono a commissionare ai migliori artigiani e artisti dell'epoca la costruzione delle loro case.
Al centro di questa zona antica sorge la grande ploshcha Rynok, che un tempo era il centro di Leopoli e che attualmente è la piazza meglio conservata di tutta l'Ucraina. All'angolo sud-occidentale della piazza si trova uno dei più bei edifici gotici della città, la cattedrale cattolica romana, che risale alla fine del XIV secolo.

1 commento:

alibrando ha detto...

Ciao
Questa è una città che voglio visitare, ricca di splendori del passato, i palazzi sono ben tenuti e memori di antichi lustri.

Blog Ucraina Viaggi