lunedì 14 settembre 2009

Keyodhoo, vacanze alternative alle Maldive?

E' possibile fare una vacanza alternativa alle Maldive, meta sognata e ambita da milioni e milioni di persone, soprattutto da milioni di promessi sposi, e proprio per questo, puntellata di resort turistici pronti ad accogliere queste frotte di turisti? Forse si. A Keyodhoo, una piccola isoletta con meno di 1.000 abitanti, che si trova nell'atollo di Vaavu. In quest'isola, lontano dalle strutture organizzate dei resort, si può entrare maggiormente in contatto con la popolazione della zona, composta prevalentemente da giovani e bambini. Stando con questi abitanti, facendo il bagno con loro, andando con loro a pescare, giocando con loro ai loro giochi e mangiando i loro piatti tipici, è possibile conoscere il loro stile di vita e le loro tradizioni, scoprendo cosi alle Maldive, non solo bellezze naturali e paesaggistiche, ma anche umani e sociali. Per carità, le prime non mancano di certo neanche a Keyodhoo; anzi, è possibile scoprire spiagge deserte e nascoste, lontano dalla folla turistica delle spiagge e degli atolli più gettonati. Per chi volesse avere ulteriori informazioni su Keyodhoo, su questo blog è possibile trovare un contatto utile e vedere delle foto di questa isola. Altre immagini dell'isola possono essere viste qui.

1 commento:

maldive.duepalme ha detto...

Ho scoperto con piacere il tuo post a proposito del mio blog che è diventato più ufficiale con il sito www.maldivealternative.com.

grazie davvero per aver dato voce ad una piccola realtà come quella di Keyodhoo e spero di ricevere qualche informazione in più su di te!
Claudia